Serie C: Argenta vince all’esordio ma perde Di Tizio

Esordio col botto per la Cestistica Argenta nel campionato di C Silver. La formazione di coach Bacchilega espugna con autorità il parquet del Castelfranco Emilia (56-77), al termine di una partita mai in discussione, dominata sin dalla palla a due. Una gioia a metà, purtroppo, da dividere con il brutto infortunio subito dal capitano Di Tizio a pochi minuti dal termine: una torsione innaturale del ginocchio, con probabile interessamento dei legamenti, che lo terrà a lungo fuori dal campo, lasciando così un enorme vuoto, sotto tanti aspetti, all’interno della squadra. Dopo il primo canestro dei padroni di casa, che rimarrà l’unico vantaggio della partita, la Cestistica infila immediatamente un parziale di 0-15 che indirizza il match sui binari preferiti. Quando Argenta riesce a correre in contropiede, per gli avversari sono dolori. Demartini è monumentale nella gestione della squadra e dei ritmi, Montaguti e Di Tizio bravi a farsi trovare pronti. Già in doppia cifra di svantaggio, Castelfranco mostra i denti inasprendo i contatti, ma i biancoblu chiudono comunque avanti 10-21. Nel secondo quarto, la musica non cambia, con gli ospiti che continuano a spingere sul pedale dell’acceleratore. Una tripla di Quaiotto e le iniziative di Davide Alberti incrementano il distacco, poi qualche distrazione prima dell’intervallo consente agli emiliani di limitare il passivo (26-39 dopo 20’). Castelfranco ha una reazione d’orgoglio al rientro dagli spogliatoi e rientra a -7. La Cestistica aggiusta la mira dall’arco e, di fatto, chiude la partita. Due bombe di Malagolini, due di Demartini e vantaggio che torna più che rassicurante. I padroni di casa alzano bandiera bianca e, dopo il 42-61 del 30’, Argenta tocca addirittura il +27 con altre due triple di Davide Alberti all’inizio dell’ultima frazione. Riposo per i big, tanto spazio per i più giovani e, in pieno garbage time, la tegola dell’infortunio a Di Tizio. Finisce 56-77: una grande vittoria, ma un problema in più da risolvere.

Tabellini

Castelfranco Emilia 56 – Cestistica Argenta 77

(10-21/16-18/16-22/14-16)

Castelfranco: Ayiku 13, Marzo 10, Govoni 8, Zucchini 7, Torricelli R. 7, Tedeschi, Vannini 4, Del Papa 6, Torricelli F. Ne, Nebili ne, Youbi, Prampolini 1. All. Landini.

Cestistica: Magnani 5, Alberti D. 16, Demartini 16, Nicoletti 2, Bonora, Alberti A. 2, Federici, Quaiotto 7, Montaguti 10, Malagolini 10, Di Tizio 6, Martini 3. All. Bacchilega.