U15 Eccellenza: 6° posto al Città di Gallo

Prestigioso torneo per la nostra Under 15 Eccellenza durante le festività natalizie. La formazione di coach Carnaroli ha partecipato al 31° Torneo di S. Stefano “Città di Gallo”, manifestazione che raccoglie alcune delle migliori squadre del panorama nazionale.

Prima gara contro la Reyer Venezia. Ravenna scatta meglio dai blocchi di partenza, trascinata dai suoi leader, Galletti su tutti, e all’intervallo è sul +2. La partita è caratterizzata da scarse percentuali, con le difese che predominano sugli attacchi. La JBR continua a mantenersi al comando ma, a 3’ dalla fine, complici le energie che vengono a mancare, arriva il black-out. Sul -5, Venezia scrive un break di 0-12, sorpassa e chiude la partita sul 46-53.

Causa la sconfitta, i biancoblu devono lottare per un piazzamento dal quinto all’ottavo posto. Nella seconda giornata del torneo, l’avversario si chiama BSL San Lazzaro. Come in campionato, i nostri ragazzi giocano un’altra partita perfetta, con percentuali alte da due e da tre punti. Galletti e Gregori si dimostrano subito pimpanti, ma sarà il contributo dalla panchina ad essere decisivo, con Bonifazi, Bianchi, Tumiati e, soprattutto, un grande Mottaran bravi a farsi trovare pronti. Gregori non sbaglia un colpo, Bellini lo imita: all’intervallo è 57-38 per Ravenna. Nella seconda parte di gara, la JBR tocca anche il +26, per poi amministrare gli ultimi minuti fino al definitivo 95-77.

Nella finale per il 5°/6° posto, è Junior Basket – Vis Ferrara. I ferraresi, rinforzati da tre ulteriori prestiti, partono meglio e dominano il primo quarto, con Ravenna che non si dimostra all’altezza. La scarsa precisione al tiro e una difesa che fa acqua da tutte le parti produce un break da 12-27. Qui comincia un’altra partita, in cui i ragazzi di Carnaroli capiscono come giocare e come colpire gli avversari, nonostante un metro arbitrale curioso. Parte la rimonta: Boggian e Bellini colpiscono dall’arco, Farina incontenibile in penetrazione. Limitato il totem Yarbanga, è Ebeling a trascinare i suoi, poi, nel terzo quarto, è Galletti show. Con due triple e un canestro da due, il talento ravennate riporta i suoi sul -6, aprendo ad un’ultima frazione di grandi emozioni. La Vis ritrova la doppia cifra di vantaggio sfruttando l’enorme differenza fisica, ma Ravenna non molla. Tripla di Gregori, tripla di un encomiabile Reggiani e di nuovo -6. I biancoblu hanno anche la palla del -3, ma la conclusione di Gregori gira sul ferro ed esce. È l’ultimo sussulto: dalla lunetta, Ferrara chiude i conti. Il finale è 60-70.

Questo il bilancio di coach Carnaroli: “Siamo una delle poche squadre che si è presentata senza prestiti da altre società e, con le nostre forze, nonostante venissimo da oltre una settimana a ranghi ridotti per le varie influenze, abbiamo tenuto testa a tutti. Bravi i nostri ragazzi: sicuramente tre partite utili per riprendere la forma in vista del campionato”.

Tabellini

Junior Basket Ravenna 46 – Reyer Venezia 53

JBK Ra: Tumiati 3, Bianchi, Galletti 15, Venturini ne, Farina 5, Boggian 1, Gregori 9, Bellini 11, Reggiani 2, Mottaran, Bonifazi, Marchesini. All. Carnaroli, Massari, Zanetti.

Junior Basket Ravenna 95 – BSL San Lazzaro 77

JBK Ra: Tumiati 7, Bianchi 5, Galletti 6, Venturini, Farina 10, Boggian, Gregori 22, Bellini 21, Reggiani 8, Mottaran 13, Bonifazi 2, Marchesini 1. All. Carnaroli, Massari, Zanetti, Fonda.

Junior Basket Ravenna 60 – Vis Ferrara 70

JBK Ra: Tumiati 7, Bianchi 2, Galletti 10, Venturini, Farina 9, Boggian 5, Gregori 5, Bellini 17, Reggiani 5, Mottaran, Bonifazi, Marchesini. All. Carnaroli, Massari, Fergnani, Zanetti.