U16 Silver: BSL sconfitta, primi alla sosta

La Cestistica Argenta si aggiudica lo scontro al vertice contro la BSL e chiude il 2021 in testa alla classifica. Serviva un partita solida per tener testa ad una agguerrita San Lazzaro ed i ragazzi di coach Massari hanno risposto forte e chiaro, mettendo in campo un match di grandissima energia ed anche tanta qualità.

Dopo un primo quarto equilibrato, identificate le caratteristiche degli avversari e sistemate al meglio le marcature, Gaudenzi e compagni sono capaci di un secondo quarto difensivo che non lascia spazi agli ospiti, con solo 2 punti concessi negli 8’ prima dell’intervallo, grazie ad un parziale complessivo davvero importante di 23-2 che ha, di fatto, indirizzato in modo univoco il match. Nonostante i ripetuti tentativi della BSL di rientrare, le triple di Reggiani e Vuocolo, le incursioni di Tria, i recuperi di Orsini e un monumentale Burchi (21 punti e 17 rimbalzi), insieme all’alta intensità di tutta la squadra, non lasciano spazio ai bolognesi, per un meritato +23 finale.

Cestistica Argenta 80 – BSL San Lazzaro 57

(16-14; 23-7; 22-22, 19-14)

Cestistica: Roncagli 2, Verri 6, Orsini 3, Tria 20, Caroli, Conti 2, Vuocolo 9, Gaudenzi, Reggiani 17, Burchi 21. All.: Massari. Vice: Lugaresi.